Camerota, festa del pescatore: musica e gastronomia nel segno di cala Bianca

Infante viaggi

L’edizione dello scorso anno fu dedicata al sindaco pescatore Angelo Vassallo, mentre quest’anno si festeggerà nel segno di Cala Bianca, la spiaggia più bella d’Italia 2013. Una giornata dedicata a temi della pesca, dell’ambiente, dell’enogastronomia e che vivrà il suo culmine con l’apposizione della targa a Cala Bianca alla presenza dei responsabili nazionali di Legambiente. In mattinata, appuntamento con il consiglio nazionale dell’Uncipesca che vedrà la presenza del presidente nazionale del sindacato dei pescatori, di rappresentanti della regione e di alti ufficiali della capitaneria di porto, che si ritroveranno per discutere del tema ‘tracciabilità del pescato’. La serata si aprirà con le tradizionale benedizione alla lapide dei pescatori, che sarà seguita da un esibizione del corpo musicale di Cesate in ricordo dei pescatori di Marina di Camerota. A seguire altro appunto con un dibattito sulla “bellezza come risorsa per rilanciare il turismo” e la premiazione del comune di Camerota al quale sarà consegnata la bandiera ‘La più bella sei tu’. La serata sarà allietata dal concerto della band “La notte della tammorra”. Nel corso della serata presso gli stand gastronomici sarà possibile degustare il pesce azzurro pescato nelle acque cristalline del mare di Camerota, nel cuore dell’area marina protetta degli Infreschi e della Masseta.

Festa del pescatore al porto di Marina di Camerota domenica 15 settembre
 
Programma:

  • Vea ricambi Bellizzi

Ore 9,30: porto Marina di Camerota (Area spettacoli). Apertura edizione 2013 della “Festa del Pescatore 2013” e partenza in barca per Cala Bianca.
Ore 10,00: apposizione targa celebrativa alla spiaggia Cala Bianca “Spiaggia più bella d’Italia 2013”. Partecipano amministratori, rappresentanti del mondo della Pesca e del Turismo. Interviene: Sebastiano Venneri – Responsabile Nazionale Mare di Legambiente
Ore 11,30: stabilimento ‘Playa El Flamingo’ incontro tematico “Tracciabilità e rintracciabilità: come salvaguardare consumatori…e pescatori”. Introduce:
Mirko Cammarano – Consigliere nazionale Uncipesca.
Ore 20,15: benedizione e deposizione della corona floreale alla lapide dei pescatori e concerto bandistico del corpo musicale Vincenzo Bellini di Cesate in ricordo dei pescatori di Marina di Camerota
Ore 21,00: apertura stand gastronomici e saluti dell’associazione “Monte di Luna”
Ore 21,15: video racconto “Storie di mare e di pesca a cura dell’associazione ‘Opera Cilentotv’. Secondo video dedicato a Cala Bianca. A seguire: “La Bellezza come risorsa per il rilancio del Turismo”
Ore 22,00: premiazione e consegna del vessillo “La Piu Bella sei tu…” al Comune di Camerota.
Ore 22,30: concerto della band “La notte della tamorra” di Carlo Faiello. Ospiti della serata: Pietra Montecorvino, Tony Cercola e Mauriello.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro