Sapri, spaccio sul lungomare: 36enne in manette

Infante viaggi

Dava appuntamento ai suoi acquirenti sul Lungomare di Sapri ed è proprio lì, dopo aver ceduto una dose di hashish, che M.C., 36enne del posto, è stato tratto in arresto dai carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sapri, al comando del maresciallo Pino Bosco. Un fugace incontro tra i due giovani che non è passato inosservato ai che pattugliavano il Lungomare. Il giovane 27enne, segnalato amministrativamente alla locale prefettura, è stato trovato in possesso di una dose di hashish.

L’arresto si somma all’operazione svolta ieri a Marina di Camerota dove, a seguito di ordinari controlli, è stato segnalato un minorenne per uso personale di droga e ne è stato denunciato un altro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Quest’ultimo aveva realizzato una piccola serra nel garage di casa nella centralissima piazza San Domenico, dove coltivava marijuana.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro