Lite tra ‘vu cumprà’ su una spiaggia cilentana: intervengono i carabinieri

Ancora episodi di violenza si verificano lungo le spiagge del Cilento. Da Sapri a Marina di Camerota, passando per Castellabate e Agropoli, i ‘vu cumprà’ sono vittime e protagonisti di scontri con connazionali o turisti. Uno degli episodi più gravi si è verificato sulla spiaggia ‘Marina delle Barche’ di Camerota, quando circa due settimane fa un magrebino sarebbe stato aggredito dal titolare e dal bagnino di una struttura. Mercoledì mattina, invece, c’è stata una lite sulla spiaggia di Casa del Conte, frazione di Montecorice. Tre extracomunitari, venditori ambulanti, sono arrivati alle mani per accaparrarsi uno spazio dove poter lavorare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno sedato il principio di rissa e hanno identificato i ‘vu cumprà’ per adottare i provvedimenti del caso.

©Riproduzione riservata