• Home
  • Cultura
  • Pertosa, laboratorio: la creatività millenaria della natura nelle grotte dell’Angelo

Pertosa, laboratorio: la creatività millenaria della natura nelle grotte dell’Angelo

di Luigi Martino

E’ prevista per venerdì 17 gennaio alle ore 12 la presentazione del progetto ‘Laboratori nella Natura’. L’iniziativa verrà esposta al museo MIdA 2 e pone l’attenzione sulle grotte di Pertosa e Auletta o meglio conosciute con il nome di ‘Grotte dell’Angelo’. La natura ha scavato, creato e levigato per circa 35 milioni di anni quello che oggi viene visitato da migliaia di turisti ogni anno che giungono nel Vallo di Diano da ogni parte del mondo.

L’obiettivo del progetto è arricchire l’offerta museale con una esperienza legata al mondo archeologico e naturalistico, attraverso un itinerario che consente lo svolgimento di attività laboratoriali e approfondimento sul giacimento archeologico delle grotte di Pertosa, sulla vegetazione e la storia naturale del territorio come scrive anche ‘Il Mattino’.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019