A Camerota con il Rotary Club Sapri Golfo di Policastro e Sloow Food si parla di Dieta Mediterranea

L’incontro che si terrà a Marina di Camerota il prossimo 19 ottobre, dalle ore 10, ha un duplice obiettivo, informare il territorio circa i valori attribuiti alla Dieta Mediterranea dall’Unesco e offrire alle realtà locali un’occasione per identificare e condividere potenziali azioni con cui tutelare e valorizzare la Dieta Mediterranea per mangiare in modo sano e sicuro.

Il Rotary Club Sapri Golfo di Policastro in collaborazione con la condotta Slow Food di Camerota ha organizzato questo incontro sulla dieta mediterranea al cinema Bolivar. Si susseguiranno due fasi: nella prima verranno esaminati e portati alla conoscenza del pubblico argomenti davvero interessanti che ruotano intorno al tema della dieta Mediterranea, soffermandosi sugli aspetti nutrizionali e ambientali connessi alla produzione e consumo di cibo in ambito mediterraneo. La seconda è dedicata al confronto, dalla sala, infatti, potrà intervenire chiunque per chiedere delucidazioni ai dottori. Interverranno: Antonio Limone, dottore e direttore dell’istituto ‘zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno’ di Portici; Katia Iaselli, dottoressa e stagista del U.O. di neufrologia e dialisi Lauria-Maratea dell’Asp di Potenza; Giuseppe Rivello, responsabile Slow Food condotta di Camerota. L’incontro sarà moderato dal giornalista Cesare Pifano. Una occasione importante anche per la popolazione che potrà conoscere le migliori tecniche di conservazione dei cibi per non incorrere in rischi dannosi per la salute.

©Riproduzione riservata