Ascea Marina: Cementificazione selvaggia sulla spiaggia in località Velia, distrazione oppure assenza delle autorità?

| di
Ascea Marina: Cementificazione selvaggia sulla spiaggia in località Velia, distrazione oppure assenza delle autorità?

Nonostante venga distrutto ogni anno, un muro in cemento armato viene puntualmente ricostruito e 20 metri di spiaggia sono scomparsi. Questo è quanto abbiamo ricevuto nella mail di redazione da un cittadino asceoto che si pone delle domande a cui, noi del giornaledelcilento.it cercheremo di dare delle risposte. Di seguito le parole del lettore e le foto da lui inviate:

“In Ascea Marina loc. Velia nel Parco del Cilento davanti al Campeggio Serra un muro di cemento con strada annessa, direttamente sulla spiaggia, laddove, la spiaggia pubblica era larga più di 20 metri, da tre anni si ricostruisce una muraglia. Ogni qualvolta le mareggiate la distruggono,essa viene ricostruita. Ogni anno le autorità sono assenti oppure distratte. Ma di chi è la colpa  dello scempio? Tutti conoscono la situazione ma nessuno prende provvedimenti, nessuno fa niente.
Vi invio foto di maggio2011, ricostruzione avvenuta in giugno 2011, distruzione 22 settembre 2011, ormai, fiducioso dell’ennesima ricostruzione che di sicuro ci sarà a breve termine.”

 

©


©Riproduzione riservata