Precipita dal tetto mentre lavora: operaio muore a 57 anni

Ieri sera un operaio di Eboli è precipitato da un tetto mentre stava lavorando in un capannone di una ditta nella zona industriale di Bellizzi. F.C., di 57 anni, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Battipaglia. Per la gravità delle ferite riportate e i vari traumi sparsi sul corpo, il 57enne è morto questa mattina. Secondo la ricostruzione dei carabinieri che indagano sull’accaduto, l’operaio stava eseguendo dei lavori di manutenzione quando è precipitato nel vuoto. Un volo di diversi metri che non ha lasciato scampo al malcapitato. Nonostante il trasferimento veloce al nosocomio e i tentativi dei medici di salvarlo, è deceduto nel reparto di rianimazione anche per le gravi emorragie interne. Sull’incidente indagano i carabinieri della compagnia Battipaglia e la procura di Salerno che ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo. Secondo una prima ipotesi al vaglio degli inquirenti, F.C. potrebbe essere precipitato dal capannone per un malore. 

©Riproduzione riservata