Trema ancora il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Un terremoto di magnitudo 2.1 è avvenuto alle ore 16:10 del 24 febbraio. Il sisma è stato localizzato dalla rete sismica nazionale dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel distretto sismico del Vallo di Diano. La scossa è avvenuta in profondità 14.6 chilometri. I comuni entro i 10 chilometri sono Sala Consilina, Brienza, Marsico Nuovo, Sasso di Castalda e Paterno. Tra i 10 e i 20 chilometri ci sono Atena, Buonabitacolo, Montesano, Padula, Polla, San Pietro Al Tanagro, San Rufo, Sant’Arsenio, Teggiano, Sassano. Il terremoto è stato localizzato con i dati delle stazioni dell’Ingv. La localizzazione è quella rivista dagli operatori della sala sismica e comunicata al dipartimento di Protezione civile subito dopo l’evento. 

©Riproduzione riservata