Atena Lucana, finito il presidio. Gli autotrasportatori: “Siamo delusi”

Alla fine sono ripartiti; dopo un presidio durato 4 giorni è finita la protesta degli autotrasportatori ad Atena Lucana.

Delusione tra gli scioperanti “nessuna autorità competente si è fatta sentire – hanno ripetuto con insistenza – non abbiamo ottenuto nulla perchè bisognava essere uniti, ma non è stato così”.

Lentamente si ritorna alla normalità, quindi, alcuni distributori di Teggiano sono stati riforniti di benzina ma anche il resto del Vallo di Diano attende con ansia rifornimenti.

Intanto continuano i disagi dovuti ai blocchi, è soprattutto il Golfo di Policastro a soffrire; frutta, verdura, latte scarseggiano nei supermercati alcuni dei quali per venire incontro alle esigenze dei clienti ripiegano sul porta a porta.

Ma la mancanza di carburante ha creato problemi anche per la raccolta dei rifiuti, i camion della nettezza urbana rimasti praticamente a secco non hanno potuto effettuare la consueta raccolta.