• Home
  • Cultura
  • Teggiano. Taglio del nastro: Al via Teggiano Antiquaria

Teggiano. Taglio del nastro: Al via Teggiano Antiquaria

di Lucia Cariello

Uno cavallo in bronzo della metà degli anni ’60 dello scultore Spazzapann, una scultura decò degli anni ’40 dei fratelli Jan e Joel Martel in legno dorato rappresentante una suonatrice d’arpa, una coppia di lampadari veneziani della fine degli anni ’60 di Luciano Vistosi in vetri giogali soffiati a mano.

Ma non è tutto, la storia dell’orologio dal XIV sec. ad oggi, mobili di piccolo e grande antiquariato e finissimo artigianato, dipinti, sculture, gioielli, argenteria, porcellane, oggetti d’arredamento, tappeti, giocattoli da collezione, vetri di Murano, filatelia, numismatica e stampe d’epoca, tra cui incisioni del XIV e XVII Secolo.

Solo un accenno di alcune delle proposte di Teggiano Antiquaria, la “mostra mercato dell’antiquariato e del collezionismo” giunta alla sua 14° edizione ed inaugurata ufficialmente ieri sera, con taglio del nastro della madrina  Giulia Lapertosa, già testimonial della Sisal e del Super Enalotto.

Alla cerimonia inaugurale svoltasi presso il complesso della SS. Pietà che ospita per il 2° anno consecutivo Teggiano Antiquaria, hanno preso parte tra gli altri il sindaco di Teggiano Michele Di Candia, il consigliere provinciale Rocco Giuliano, il presidente di CASARTIGIANISALERNO Mario Andresano, e Federico Cono della Bcc Monte Pruno di Roscigno e Laurino.

Una delle novità di quest’anno di Teggiano Antiquaria è legata al connubio con “Teggiano Jazz”: un evento collaterale che arricchisce l’offerta che la città d’arte del Vallo di Diano offre ai fortunati visitatori “fuori stagione”.

Due gli appuntamenti in programma, rispettivamente  il 31 ottobre (concerto di Peppe Sileo Quartet)  ed il 1 novembre (concerto di Michele Brienza Quartet featuring Daniele Scannapieco) presso il Museo Diocesano di Teggiano.

Le due esibizioni, ad ingresso gratuito, inizieranno entrambe alle ore 19.00.

INGRESSO GRATUITO

 

Orari della mostra:

giorni feriali dalle ore 15,00 alle ore 22,00

giorni pre-festivi e festivi dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 22,00

Per maggiori informazioni visita:

www.eventisalerno.it

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019