• Home
  • Cronaca
  • Basso Sele, istallati 65 metri di condotta

Basso Sele, istallati 65 metri di condotta

di Federico Martino

Continuano senza sosta i lavori per ripristinare la condotta che alimenta l’acquedotto del Basso Sele, tranciata in più punti durante l’alluvione.
 “Questa notte – ha detto l’assessore alla Protezione civile e ai Lavori pubblici della Regione Campania, Edoardo Cosenza, commissario per l’emergenza, che ha seguito personalmente i lavori in cantiere – è stato posizionato nell’alveo del fiume Sele, dopo un intervento di circa trenta ore conclusosi questa mattina alle 7, un tratto di 65 metri della condotta”.
“Il tratto di condotta è stato alloggiato in un canale appositamente scavato ed è stato poi tirato dall’altra sponda con l’ausilio di sei pale meccaniche e di un sistema di cavi.
Successivamente – ha spiegato l’assessore Cosenza – è stato portato a tre metri di profondità, così come prevedeva il progetto e sono state predisposte opere di difesa dalla corrente del fiume. Nei prossimi giorni si provvederà a saldare ulteriori parti della condotta dai due lati fino a riconnettere l’acquedotto”.
Mi complimento con l’impresa e con le squadre che hanno operato ininterrottamente nonostante la pioggia: abbiamo anticipato le operazioni poiché è prevista una nuova ondata di maltempo che avrebbe potuto ritardare l’intervento. Così facendo non ci saranno problemi poiché le prossime operazioni avverranno fuori dal fiume e potranno essere eseguite anche in caso di pioggia. Stiamo lavorando senza sosta – ha concluso Edoardo Cosenza – per ripristinare la condotta entro Natale”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019