«Aiuto la casa canonica è invasa dalle api», l’allarme dei bambini: arrivano i pompieri

«Aiuto, aiuto la casa canonica è invasa dalle api». L’allarme è stato lanciato qualche sera fa dai bambini dell’associazione «Don Giustino» che ogni pomeriggio si recano alla casa canonica di Licusati, frazione di Camerota, per riunirsi e portare a termine il progetto del giornalino «Ora giovani». Del fatto è stato informato prima il parroco, don Antonio Toriello, che insieme ad alcuni cittadini e ai responsabili del gruppo, ha allertato i vigili del fuoco che dal distaccamento di Policastro Bussentino sono giunti a Licusati per accertarsi del fatto. In una fessura che si è aperta sul muro, c’erano migliaia di api. I caschi rossi hanno riempito diversi sacchi e hanno portato gli insetti altrove. Il posto è frequentato da molti bambini ma anche da qualche donna incinta. I pompieri hanno ripristinato la situazione e hanno chiuso la fessura nel muro con della calce. I vigili del fuoco sono intervenuti per due notti consecutive perchè il primo intervento non è bastato a portare via tutte le api. 

©Riproduzione riservata