Alfano, Comune acquisisce il palazzo baronale: «Data storica»

Il Comune di Alfano stamattina ha acquisito la proprietà del palazzo baronale. Una data storica per l’ente amministrato dal sindaco Anna Elena Gerardo «nella quale si raccolgono i frutti dell’impegno di questa amministrazione comunale e della mediazione con la Curia vescovile di Vallo della Lucania». «Ora le nostre energie – ha spiegato il sindaco – saranno concentrate a ridare nuova vita al palazzo baronale, simbolo primario e importante della nostra comunità, proponendo progetti comunali e chiedendo finanziamenti per la messa in sicurezza e il restauro. Anche se ció richiederà tempo, noi impiegheremo tutte le nostre energie per ottenere il massimo risultato».

«Ringrazio personalmente Don Aniello per la sua attiva e insostituibile collaborazione e Don Francesco Pecoraro per avermi sostenuta nel percorso burocratico con dedizione. – ha aggiunto in conclusione – Un ringraziamento particolare a Sua Eccellenza, il Vescovo Ciro Miniero per aver ascoltato le mie richieste e per aver compreso che il palazzo baronale rappresenta un elemento importante dell’identità storico-culturale della nostra comunità».

©RIPRODUZIONE RISERVATA