Campora, investe anziano e scappa. Poi confessa ai carabinieri

di Luigi Martino

Si è costituito ieri sera ai carabinieri della stazione di Castel San Lorenzo, il pirata della strada che domenica mattina ha investito un anziano che passeggiava sulla statale che attraversa il centro abitato di Campora. Alla guida della station wagon chiara, sulle cui tracce si erano messi subito i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, c’era un infermiere in servizio presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. L’uomo di circa quarant’anni ieri sera, accompagnato dal suo avvocato si è presentato spontaneamente dinanzi ai carabinieri fornendo la sua versione dei fatti. A quanto pare non si era accorto di aver investito l’anziano.

Le ricerche dell’automobilista erano iniziate ieri mattina intorno alle 9. L’infermiere era alla guida della station wagon, stava attraversando il centro cittadino di Campora quando ha investito l’uomo di oltre 80 anni che stava passeggiando sulla statale. L’automobilista non si è fermato a soccorrere il malcapitato. Si è allontanato facendo perdere le proprie tracce.

A chi era presente sul posto la sua è sembrata una fuga. Immediatamente è scattato l’allarme. L’anziano è stato subito soccorso dai sanitari del 118 con due ambulanze, provenienti da Gioi Cilento e da Vallo. L’80enne è stato trasferito all’ospedale San Luca di Vallo. Nell’impatto ha riportato diversi traumi. È ricoverato in prognosi riservata per fratture alle costole e un brutto trauma cranico.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019