Cilento, evita cinghiale e si schianta: muore donna

di Maria Emilia Cobucci

Erano le 20.30 circa di martedì, ultimo giorno del mese di agosto. Lungo la strada statale 517 Bussentina, all’altezza di Caselle in Pittari, una Mazda cx5 guidata da un colonnello dell’esercito, si è ribaltata probabilmente per una brusca manovra per evitare l’attraversamento improvviso di un cinghiale. L’uomo alla guida è rimasto illeso, la madre 80enne seduta lato passeggero, è stata portata d’urgenza in Rianimazione all’ospedale dell’Immacolata di Sapri. La donna è rimasta in coma per tutta la notte. Stamane, però, la brutta notizia. Pia Maio, 80 anni, residente a Cannalonga, è deceduta. Le ferite riportate erano troppo gravi.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019