• Home
  • Cultura
  • Domani 20 maggio a Palazzo Sant’Agostino la presentazione di “Mangiar bene cresci meglio”

Domani 20 maggio a Palazzo Sant’Agostino la presentazione di “Mangiar bene cresci meglio”

di Federico Martino

Domani 20 maggio alle ore 11.00 nella Sala Giunta di Palazzo Sant’ Agostino ci sarà la conferenza stampa di presentazione della quinta edizione di “Mangia bene cresci meglio”, I giovani in pubblicità per una sana alimentazione. Intervengono: Domenico Bortone, sindaco di Camerota; Amilcare Troiano, presidente del Parco del Cilento e Vallo di Diano e il presidente della Provincia, On. Edmondo Cirielli. La manifestazione si terrà a Camerota (Salerno) dal 23 al 28 maggio 2010.

Che cosa é:


"Mangia Bene Cresci Meglio" è una campagna di sensibilizzazione promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, rivolta ad alunni e insegnanti delle scuole secondarie di primo grado italiane, nata per proporre ai giovani un’esperienza nuova, originale e formativa: diventare protagonisti della comunicazione.
Il concorso prevede la produzione di annunci pubblicitari, da realizzarsi in classe attraverso un lavoro di gruppo, sui temi della sana alimentazione e della varietà e qualità del nostro patrimonio agroalimentare. I gruppi scolastici finalisti, autori dei migliori annunci, saranno protagonisti di un soggiorno premio in una località significativa per il suo patrimonio agroalimentare: escursioni, stage, laboratori del gusto e la Rassegna Nazionale Mangia Bene Cresci Meglio, che presenterà le opere dei giovani in anteprima assoluta.
“Mangia Bene Cresci Meglio” chiede al mondo della scuola di dedicare uno spazio nel panorama didattico, per aiutare i ragazzi a riflettere sulle proprie scelte nutrizionali, per guidarli verso una maggiore consapevolezza alimentare ed invitarli a sperimentare e a comprendere il complesso linguaggio della pubblicità, imparando così a porsi in modo critico di fronte ai messaggi promozionali.
La campagna ha, fra i suoi obiettivi, quello di sensibilizzare il mondo scolastico sulla importanza di un’alimentazione consapevole: nel nostro Paese, il 30% degli adolescenti ha un peso oltre la norma e i casi di obesità crescono del 5% ogni anno. Si tratta di un fenomeno preoccupante, da contrastare prima di tutto attraverso una corretta informazione. In questo contesto, la comunicazione pubblicitaria rivolta ai giovani riveste un ruolo significativo. Si conta che, in media, un ragazzo venga raggiunto ogni anno, attraverso televisione, radio e giornali, da oltre 32.000 spot sui generi alimentari. Di questi, solo una minima parte reclamizza frutta e ortaggi e, di conseguenza, modelli alimentari equilibrati. Le indagini di mercato indicano chiaramente che i giovani non solo sono capaci di influenzare le scelte degli acquisti familiari, ma grazie alla superiore capacità di spesa che hanno rispetto al passato, scelgono e comprano autonomamente prodotti alimentari. Proprio per questo motivo le nuove generazioni vengono definite born to buy (nati per comprare) e rappresentano per il marketing un efficace veicolo di accesso, in grado di orientare le scelte alimentari di tutta la famiglia. Qui puoi vedere i finalisti 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019