Contursi Terme, Comune aumenta orario ai lavoratori part-time

di Redazione

«L’incremento orario da 24 a 34 ore segna un altro passo importante in un percorso di più ampia ristrutturazione finanziaria dell’Ente grazie al costante impegno e alla costante presenza di questa Amministrazione». A renderlo noto è Alfonso Forlenza, sindaco di Contursi Terme.

«Già nel 2017 – con un grande sforzo e il Comune in piano di riequilibrio – con delibera di Giunta comunale n. 30 del 28 marzo 2017, presenti il Sindaco e gli assessori Altilio e Forlenza, fu incrementato l’orario di servizio da 18 a 24 ore.Oggi grazie all’eccellente lavoro dell’ufficio finanziario sostanziatosi nell’erogazione del contributo di oltre 4 milioni di euro (D.L. 104/2020) è stato possibile aumentare ulteriormente il monte orario di lavoro fino al limite massimo consentito dalla legge pari a 34 ore» continua il primo cittadino.

All’epoca i dipendenti interessati dall’incremento erano ben 19; oggi a beneficiarne sono 15 dipendenti. L’ufficio Finanziario ha perfezionato la procedura per l’incremento delle ore dei dipendenti comunali part-time da 24 ore a 34 ore e ha predisposto i nuovi contratti con decorrenza 1 marzo 2021. L’incremento orario comporterà un potenziamento dei servizi tesi soprattutto al miglioramento dell’igiene e decoro urbano. Un risultato così importante sia per le famiglie coinvolte e sia per l’intera comunità può essere ottenuto solo con il lavoro quotidiano, la costante presenza e il lavoro di squadra e non con facili proclami confezionati a risultato già ottenuto. Ora il lavoro dell’Amministrazione continuerà sul versante occupazionale, rendendo operativo il piano assunzionale già approvato e che prevederà nuove assunzioni nell’organico del Comune.

Erano presenti anche i rappresentanti delle sigle sindacali: Miro Amatruda per la CISL e Alfonso Rianna per la CGIL, i quali si sono complimentati con l’amministrazione comunale, in quanto fin dall’insediamento, «vi è stata la ferma volontà di migliorare le condizioni contrattuali dei dipendenti».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019