Da Zero «non lavora Carmelo»: campagna sensibilizzazione sceglie pizzeria cilentana

0
797

«Il nostro locale di Milano è stato selezionato come testimonial del progetto #quinonlavoracarmelo, una campagna che ha lo scopo di alzare la voce contro la cattiva condotta dei ristoranti, contro gli abusi e i soprusi psicofisici perpetrati verso gli addetti ai lavori da parte dei propri titolari e, non meno importante, contro la scarsa qualità dei cibi. Una campagna di sensibilizzazione destinata alla #gastronomia, dunque, che vede premiate le migliori 10 pizzerie di ogni più grande città italiana». Lo rendono noto i titolari di ‘Da Zero‘ attraverso i propri canali social ufficiali. 

Qui non lavora Carmelo è un progetto che lega visceralmente il mondo della scrittura con l’immensa e affascinante realtà della gastronomia italiana. Lo scopo di questa campagna è alzare la voce contro la cattiva condotta dei ristoranti, contro gli abusi e i soprusi psicofisici perpetrati verso gli addetti ai lavori da parte dei propri titolari e, non meno importante, contro la scarsa qualità dei cibi. Il progetto investirà dapprima 10 città italiane in cui verranno premiate, in ognuna di queste, le migliori 10 pizzerie nei panni di ambasciatrici e portavoce del messaggio a cui si ispira l’iniziativa.Qui non lavora Carmelo è uno slogan humor legato al racconto di narrativa #unagiornataquasinormale, e ha lo scopo di sottolineare che all’interno di queste attività d’eccellenza non esiste nessun Carmelo, protagonista in negativo del racconto e icona rovinosa della ristorazione italiana.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here