“La Notte dei Musei” illumina il parco archeologico di Elea-Velia ad Ascea

Infante viaggi

Per il terzo anno consecutivo il MiBAC partecipa a “La Notte dei Musei”, l’evento europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche in orario serale e notturno, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano oltre i consueti orari di visita.

Molti dei luoghi d’arte che hanno aderito all’iniziativa, inoltre, arricchiranno la proposta ministeriale organizzando eventi socio-culturali quali concerti, mostre tematiche e suggestivi percorsi guidati.

“La Notte dei Musei” diventa, pertanto, un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura, consentendo al visitatore di avvicinarsi all’ambiente dei musei attraverso attività appositamente organizzate per questo evento, senza dover pensare agli orari di chiusura.

L’ingresso, completamente gratuito, è previsto dalle ore 20:00 del 14 maggio alle ore 02:00 (ultimo ingresso: ore 01:00).

Anche il parco archeologico di Elea-Velia parteciperà a “La Notte dei Musei”, proponendo il seguente programma:

– visione delle stelle dall’acropoli, a cura di “Zero G.” osservatorio astronomico del liceo scientifico di Vallo della Lucania;

– visita guidata allo scavo dell’Antiquarium e alla Masseria Cobellis, a cura del Gruppo Archeologico Velino;

  • assicurazioni assitur

– degustazioni dei fritti cilentani, a cura di Francesco Correale;

– musiche, canti e poesia curate dal cantautore Franco D’Angiolillo e dallo scrittore Maurizio Tortora.

L’evento è organizzato dalla Soprintendenza provinciale e la direzione degli scavi di Elea-Velia, il Comune di Ascea, la Pro-loco, Ass.O.Tu.R. Golfo di Velia ed Archeotrekking.

“La Notte dei Musei” è la notte in cui Velia, ostinata e mai rassegnata, aprirà le sue porte a quegli stessi visitatori passeggeri e distratti che durante la giornata ignorano la maestosità della sua storia e ne respirano l’aria senza avvertirne l’essenza.

Una notte luminosa, all’insegna della cultura, che metterà in luce il sostrato storico-culturale di una terra in grado di trionfare sull’oscurità dell’ignoranza, con l’intento di rischiarare anche i cuori più lontani e schivi.

Per informazioni: 0974/972396 scavi di Velia

assicurazioni assitur