“A spasso con Parmenide. Parmenide che spasso!”: inaugurazione de “La Pietra di Parmenide”

Il 25 giugno alle ore 19.00, presso il Poseidonia Beach Club di Ascea, si terrà l’inaugurazione de “La Pietra di Parmenide”, presentata nell’ambito dell’iniziativa culturale “A spasso con Parmenide. Parmenide che spasso!”.

Sedendoti sulla “Pietra di Parmenide” per osservare il tramonto, è possibile attivare il filosofo che è in ognuno di noi e lasciare una propria idea per costruire le nuove terre di Elea.

Le terre di Elea possono quindi rivivere attraverso una pietra posta in riva al mare, rivolta verso quello stesso tramonto che secoli fa ispirava il filosofo Parmenide, padre del pensiero occidentale e fondatore della Scuola Eleatica, invogliandolo a scrivere il suo Poema sulla Natura.

L’idea, nata da una collaborazione tra la Fondazione Alario per Elea-Velia onlus e il Poseidonia Beach Club di Ascea Marina e sposata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ascea, ha l’intento di divulgare al vasto pubblico la storia di Ascea, antica Elea-Velia, luogo che ha dato i natali a Parmenide e Zenone, fondatori della Scuola Eleatica, spingendo a visitare il parco archeologico di Elea-Velia, una delle realtà storico-archeologiche più importanti della Magna Grecia, e contribuendo attivamente alla nascita di una “banca delle idee” per la creazione di una nuova Elea.

L’iniziativa è inserita nel più vasto progetto di divulgazione culturale “La Cultura va in vacanza”, promosso dalla Fondazione Alario anche allo scopo di affiancare le imprese locali in un processo di avvicinamento alla cultura quale possibile volano di sviluppo economico, basato su un’offerta turistica complementare e diversificata che valorizzi l’identità dei luoghi.

Programma degli eventi del progetto “La Cultura va in vacanza” organizzati dalla Fondazione Alario per Elea-Velia onlus in collaborazione con il Poseidonia Beach Club:

11, 25 luglio e 8, 22 agosto 2011 – “L’Aperitologo in riva al mare” – Un modo nuovo di socializzare unendo l’ambiente di vacanza mare Cilento (spiaggia, mare, tramonti, brezza marina, relax) con il divertimento dello happy hour. Un counselor esperto di relazioni interpersonali proporrà coinvolgenti attività di gruppo, per esprimere, ascoltare, dialogare, pensare liberamente, sulle orme dei grandi filosofi dell’antica Velia.

29 luglio e 26 agosto 2011, ore 21.00 – “Con le mani in … pasta” – Cena degustazione “Le ricette del Cilento, un elisir di lunga vita. Antiche ricette delle donne del Parco Genetico”.

5 agosto 2011, ore 21.00 – “Pane e olio” – Valorizzazione dell’olio, come elemento cardine della dieta mediterranea, attraverso un menù creato ad hoc per un film di ispirazione gastronomica. Ospite della serata il giornalista televisivo Giampaolo Sodano, regista del film “Pane ed Olio”.

Durante tutta l’estate, infine, la Biblioteca Alario si sposta sul mare con l’iniziativa di promozione della lettura “Vuoi un libro? Chiedilo al bagnino”.