• Home
  • Cultura
  • Emilio Buonomo scrive un libro e racconta San Severino vecchia

Emilio Buonomo scrive un libro e racconta San Severino vecchia

di Luigi Martino

L’editore Amedeo La Greca ha avviato la discussione su temi sviluppati nel corso della serata dal Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Amilcare Troiano, che ha elogiato la passione dell’autore e di quanti come lui dedicano il proprio lavoro alla promozione culturale del territorio cilentano ed ha descritto le iniziative in corso da parte dell’Ente Parco che mirano alla promozione del territorio, in cui ben si inserisce anche un progetto di valorizzazione del borgo medievale di San Severino di Centola.
Interessante l’intervento dell’Assessore provinciale all’Ambiente, Giovanni Romano, che oltre a sottolineare la proposta di recupero del borgo contenuta nel volume legata ad una fase preliminare di condivisione delle scelte da parte dei cittadini fruitori del borgo, ha voluto testimoniare la vicinanza della Provincia all’iniziativa editoriale annunciando la volontà di distribuire il volume nelle prossime settimane in tutte scuole del salernitano.
L’autore, Emilio Buonomo, ha concluso la serata con i ringraziamenti di rito e con delle proposte di intervento possibili nell’immediato, anche grazie alla disponibilità dei fondi europei, dividendo il borgo in tre progetti pilota: l’area del castello, l’area della chiesa di S. Maria degli Angeli e l’area del borgo, tre aree che possono essere interessate da progetti realizzabili separatamente.
L’augurio che, finalmente, agli auspici e alle volontà espresse, seguano i fatti che si attendono ormai da decenni.

fonti: cilentonotizie.it

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019