Maria, prigioniera di guerra nel Cilento: la storia | VIDEO

di Luigi Martino

Nonna Maria Valletta ha 98 anni,«quasi 99» sottolinea quando glielo chiediamo. E’ di Pellare ma da anni vive al Bivio di Acquavella, comune di Casal Velino. La sua storia inizia nel 1922, a novembre. Attraversa epidemie e guerre. «Mi hanno rapito i carabinieri, forse militari, venivano da Vallo – racconta – mi hanno picchiata, ero insieme a mamma mia». Parla, fissa il vuoto, stringe il rosario e accarezza Camilla. «Non so perchè ci sono tutte queste malattie adesso, forse perchè prima mangiavamo tutta roba che coltivavamo noi».

Nonostante l’età il racconto di Maria è nitido. Abbiamo deciso di regalarlo oggi ai lettori del giornale del Cilento, per festeggiare insieme la Festa e la forza di tutte le donne di questa terra e del mondo.


Le altre storie:

©Riproduzione riservata