Festival degli Antichi Suoni: ricordare festosamente i tempi passati

Infante viaggi

Nell’incantevole borgo medievale di Novi Velia, dal 4 al 6 settembre, si svolge il Festival degli Antichi Suoni. Giunta quest’anno alla XI edizione, è una manifestazione unica che raccoglie tutti i suonatori di ciaramelle, zampogne, chitarre battenti, organetti e flauti dell’area della Basilicata, Calabria, Campania Puglia. Suoni che si perdono nella notte dei tempi e hanno accompagnato la vita delle genti del sud nel corso dei secoli, e che oggi vengono riproposti affinché la memoria storica rimanga viva, ma, soprattutto, venga tramandata alle generazioni future. Nel corso delle serate, in compagnia di musica genuina, è possibile gustare i prodotti tipici del Cilento. Inoltre, vi sarà la fiera espositiva degli strumenti musicali antichi. Nelle passate edizioni vi sono stati molti visitatori che hanno assistito all’evento apprezzandone l’originalità, ma soprattutto l’atmosfera rievocatrice delle feste che si celebravano una volta.

  • Assicurazioni Assitur

 

fonte: folklore.eu

Assicurazioni Assitur