• Home
  • Cultura
  • San Pantaleone rivive in uno spettacolo a La Provvidenza

San Pantaleone rivive in uno spettacolo a La Provvidenza

di Tullia Conte

Lunedì scorso al teatro la provvidenza di Vallo della Lucania è andato in scena lo spettacolo dedicato alla storia di San Pantaleone, patrono della cittadina. Lo spettacolo, messo in scena dalla compagnia amatoriale dell’ Ufficio Diocesano della Cultura, scritto e diretto da Laura Formai, racconta la conversione e i miracoli del santo che culminarono con l’uccisione dello stesso nel 305 d. C. a Nicomedia di Bitinia. Ad interpretare il santo un personaggio d’eccezione: l’artista Angelo Loia, cantautore cilentano ed anche autore delle musiche dello spettacolo.

Pantaleo era Medico personale del cesare Galerio, scelse dopo la morte della madre di lasciare quella posizione di prestigio per seguire la vocazione cristiana a dispetto delle persecuzioni in atto, andando poi incontro al martirio durante le oppressioni di Diocleziano. Allo spettacolo hanno preso parte bravi interpreti come l’attrice Biancarosa Di Ruocco e Giovanna Chirico; moltissime le comparse tra cui tanti bambini. Si è fatta notare l’interpretazione di Gianluca Lamanna, altro musicista prestato per l’occasione al teatro, che ha vestito magistralmente i panni di Galerio.

La compagnia spera di replicare l’esperienza durante i festeggiamenti di san Pantalone, previsti come ogni anno per il 27 luglio.

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019