• Home
  • Cultura
  • “Io parlo italiano” progetto riservato a venti giovani straniere

“Io parlo italiano” progetto riservato a venti giovani straniere

di Federico Martino

Ai nastri di partenza il progetto “Io parlo italiano”, riservato a venti giovani donne straniere
residenti nel territorio del Vallo di Diano, voluto ed organizzato dal Rotary Club Sala Consilina-Vallo di Diano, dal  Comune di Sala Consilina, dalla locale commissione per le pari opportunità  e del Piano di Zona SA/4.
Il corso è finalizzato a fornire alle partecipanti le competenze necessarie della lingua e della  cultura
italiana per permettere una piena integrazione nel tessuto sociale-lavorativo. Il progetto, affidato a
docenti ed esperti  nelle materie oggetto del corso, si articola  in due fasi:
Fase di formazione che prevede 120 ore di lezione riguardanti la formazione linguistica  di
base, la conoscenza di base della normativa italiana in materia di lavoro, diritti e doveri dei
cittadini.
Fase di accompagnamento al lavoro che prevede l’inserimento lavorativo presso aziende del
comprensorio del Vallo di Diano per la durata di sei mesi.
L’iniziativa è stata presentata nel corso di un’apposita conferenza alla quale hanno partecipato il
presidente del Club Rotary, Fernando Cappelli, il sindaco di Sala Consilina, Gaetano Ferrari,
l’assessore Giovannino Borgia, il presidente del consiglio comunale, Maria Stabile, il
responsabile dei servizi sociali, Gianmauro Baratta, la presidente della commissione per le pari
opportunità, Stefania Pugliese ed il parroco don Antonio Cantelmi.
Tutti gli intervenuti nel dibattito hanno evidenziato l’importanza del progetto dal punto di vista
sociale e la sua utilità per aiutare a vincere l’intolleranza e favorire la dignità e l’integrazione
delle donne straniere.

 
Nella foto: il presidente del Club Rotary Sala Consilina, Fernando Cappelli, con alle spalle un
gruppo di donne partecipanti al corso.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019