Palinuro, si accendono le luci e l’albero in piazza. I giovani: «L’unione tra cittadini è la nostra forza»

Infante viaggi

E’ andata in scena nella serata di martedì 10 dicembre, a Palinuro, l’inaugurazione della quarta edizione di ‘Sembra quasi Natale’ che, come ogni anno, è organizzata dall’associazione ‘Eso es Palinuro’. Subito dopo le celebrazioni religiose in onore di Santa Maria di Loreto, in piazza Virgilio, è partito lo show che ha anticipato l’accensione del grande albero di Natale e delle installazioni luminose. Si sono esibiti per primi i bambini del coro di voci bianche delle scuole elementari e poi un duetto con due giovani cantanti che, sulle note di ‘A Natale puoi…’ hanno anticipato l’improvvisa accensione delle installazioni.

Sopresa e applausi al momento dell’accensione delle oltre 5000 lampadine a led che ricoprono i 14 metri di albero di Natale e l’intera superficie della piazza. Davanti agli occhi dei presenti un’onda blu tempestata di sfere color ghiaccio che si apre al cospetto dell’albero si è accesa illuminando l’inizio ufficiale del programma natalizio che, oramai da quattro anni, viene proposto nella cittadina cilentana. Dopo la benedizione di rito da parte del parroco si è illuminato anche il cielo grazie ad un bellissimo spettacolo pirotecnico che, unito alla suggestiva atmosfera creata dalle luminarie, ha sorpreso gli spettatori. Ora, fino al 6 gennaio, ci sarà un susseguirsi di eventi di piazza, spettacoli, concerti, degustazioni, animazione, serate a tema, tombole, tornei, giochi, proiezioni, corsi e mostre a disposizione di cittadini e turisti.

  • Vea ricambi Bellizzi

«Uno spettacolo unico che ha regalato mille emozioni», commentano gli organizzatori della ‘Eso es Palinuro’. Poi il vicepresidente dell’associazione Olimpio Pilosi: «Ancora una volta abbiamo voluto dimostrare come l’unione tra semplici cittadini possa creare qualcosa di bello e di speciale, la sorpresa e la felicità sul volto dei presenti per quello che era davanti a loro è la più giusta delle ricompense per chi, giovani, meno giovani e addirittura padri di famiglia, si è impegnato con il volontariato per realizzare tutto questo. Il ringraziamento più grande – conclude – va proprio a questi ultimi insieme alle imprese e ai cittadini che da sempre sostengono l’operato dell’associazione».

Il programma completo dell’evento: www.facebook.com/esoespalinuro

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur