Agropoli: Infoday sui programmi dell’Unione Europea

di Rosalia Tancredi

“E’ora di partecipare!!! Info Day sui Programmi dell’Unione Europea” è un’iniziativa promossa dal Centro Informagiovani di Agropoli, che nell’ambito delle attività dello sportello Eurodesk, ha programmato di dedicare momenti di riflessione sui programmi dell’Unione Europea.
L’evento, che sarà caratterizzato da diverse giornate, intende essere un’occasione utile per tutti coloro che desiderano avere informazioni sul funzionamento e le modalità di accesso ai bandi europei.
Prevista la presenza di esperti dei singoli punti di contatto nazionale, tra i quali i rappresentanti dell’Agenzia Nazionale Giovani e dell’Europe for Citizens Point Italy, che interverranno durante il ciclo di Info Day.
Sarà loro compito presentare i programmi europei e dare suggerimenti sulle strategie per la stesura della modulistica per l’accesso ai finanziamenti.
Durante il primo appuntamento, fissato per venerdì 18 novembre alle ore 16:30 presso l’Aula Consiliare del Comune di Agropoli e dedicato al programma comunitario “Europa per i cittadini”, ideato per sostenere azioni di promozione della cittadinanza europea attiva e che vede promotori enti Locali, organizzazioni della società civile e gruppi informali di cittadini, interverrà Rita Sassu della Europe for Citizen Point Italy, che presenterà i dettagli del programma “Europa per i cittadini” e i relativi obiettivi, le azioni ammissibili, i beneficiari e la modulistica.
Gratuita la partecipazione all’iniziativa, rivolta soprattutto ad amministratori e funzionari pubblici operanti nel settore, associazioni e organizzazioni culturali, operatori culturali, università, organizzazioni della società civile, enti attivi nel settore della politica, dell’economia, della società e del volontariato oltre che alla cittadinanza tutta.
“Occorre sfruttare al meglio le opportunità europee e puntare su progetti innovativi per spronare i nostri territori verso un cambiamento importante, mai come in questo periodo”, afferma il sindaco Franco Alfieri.
Nuove opportunità, inoltre, si presentano per i giovani agropolesi e del Distretto 58 che hanno un’idea imprenditoriale e che vogliono sviluppare un’impresa.
Il Centro Informagiovani del Comune di Agropoli, infatti,  fa “rete” con i comuni di Roccalumera, di Olbia  e di Battipaglia, per accedere ai finanziamenti europei. Si favorisce, in tal modo, il concretizzarsi di una proposta progettuale e quindi possibili sbocchi professionali.  Il progetto “Fare è … un’impresa” intende, infatti, proprio contribuire a far sviluppare la cultura dell’imprenditorialità giovanile; in programma, per tanto, un primo seminario di informazione e formazione finalizzato a suscitare interesse verso un’idea di impresa, attraverso un percorso motivazionale ed esperienziale con il coinvolgimento dei decisori politici, volto a motivare, accompagnare e formare i giovani partecipanti.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019