Cilento: attacco di panico in mare, turista salvato in extremis dal bagnino

Accusa un attacco di panico mentre fa il bagno in mare e non riesce più a respirare e ad uscire dall’acqua. Un turista in vacanza nel Cilento è stato salvato in extremis dai bagnini. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio a Capaccio, nello specchio di mare antistante il lido Cascata, vicino all’hotel Sogaris. Nel tratto di spiaggia libera, il bagnante napoletano, ha alzato le braccia e cominciato a chiedere aiuto. Un soccorritore è intervenuto a bordo della moto d’acqua per raggiungere in fretta il bagnante che stava ingerendo acqua dopo essere stato colto da un attacco di panico. Lo hanno raggiunto, a nuoto, altri due bagnini. Il turista è stato riportato a riva, dove gli sono state praticate le manovre di primo soccorso.

©Riproduzione riservata