Cilento, botte da orbi: uomo spacca bottiglia e si taglia la gola

0
27

Scazzottata in piazza Borgo Gromola, a Capaccio, tra due cittadini extracomunitari. Alla base della rissa motivi futili. Secondo la ricostruzione dei presenti e delle forze dell’ordine, uno dei due era completamente ubriaco e avrebbe iniziato ad insultare il secondo. Tra i due sono volati spintoni, calci e pugni. A quel punto sono intervenuti due connazionali che hanno sedato per qualche minuto la rissa. Ma all’improvviso accade l’impensabile: lo straniero in preda ai fumi dell’alcol afferra una bottiglia di birra vuota, la spacca e si provoca un taglio profondo alla gola. Cade a terra, urla e chiede aiuto. Cambiano le facce, chi si è picchiato prima ora chiama i soccorsi. Il ferito, poi, si alza e rincorre il suo rivale. Sono scene terrificanti. Sul posto arriva un’ambulanza e una pattuglia dei carabinieri. L’uomo viene trasportato d’urgenza all’ospedale di Roccadaspide. Il medico del pronto soccorso gli disinfetta la ferita e gli applica diversi punti di sutura. Sull’episodio sono in corso indagini a cura della compagnia dei carabinieri di Agropoli, coordinata dal capitano Francesco Manna.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here