Cilento, giovane mamma si toglie la vita impiccandosi al soffitto

0
14

Tragedia in contrada Cafasso a Capaccio Paestum. Una donna di 35 anni, di nazionalità ucraina, madre di un bimbo di appena 5 anni, si è tolta la vita impiccandosi con una corda nella soffitta di casa. La notizia la riporta Stile Tv. Il dramma si è verificato intorno alle ore 21.30 di venerdì. A dare l’allarme i familiari, accortisi della sua assenza in casa. Sul posto è giunta tempestivamente l’ambulanza dell’Asi di Piazza Santini, ma per la donna non c’era nulla da fare. Sul luogo anche i carabinieri della compagnia di Agropoli, coordinati dal capitano Francesco Manna. Ad eseguire i rilievi necessari i militari della dipendente stazione di Capaccio Scalo, diretti dal luogotenente Serafino Palumbo. Sotto shock la locale comunità, dove la giovane madre era conosciuta e coniugata con un uomo del posto, stimato lavoratore. Non si conoscono i motivi dell’estremo gesto, che ha gettato nella disperazione il marito ed i familiari.

Fonte: Stile Tv

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here