Alfano, Vincenzo e il segreto per vivere a lungo: «Guardati tu stesso»

Zi Vicinzinu, 92 anni - Foto di FABIANA GERARDO
Infante viaggi

Dai suoi occhi traspare vita. Eppure dinanzi a lui ne ha sicuramente meno di quella che ha già vissuto. Vincenzo, per tutti ad Alfano Zi Vicinzinu, ha 92 anni. Novantadue anni e qualche mese. Prova a contarli con le dita della mano destra. La sinistra la tiene ferma, stringe il bastone che i nipoti gli hanno regalato per il suo novantesimo compleanno. E’ nato negli anni 30. Poi è emigrato in Germania con il sogno di costruirsi una vita dall’altro lato delle Alpi. Ma la mamma era rimasta sola nel Cilento e non stava bene. Lui ha lasciato gli altri 8 fratelli lavorare ed è tornato indietro per starle accanto. Poi ha conosciuto la moglie mentre lavorava nei campi insieme al papà. Faceva il guardiano delle galline nello stesso terreno in cui oggi cura ogni giorno la vigna. File interminabili di viti precise. Talmente belle che la gente si ferma ad osservarle meravigliate.

Servizio di Luigi Martino

Non ci sono particolari trucchi o segreti per raggiungere questa età nel Cilento in questo modo. Arzillo, scenico e pieno di vita. «Alla tua salute ci devi pensare tu stesso – dice – poi mangio prodotti dell’orto, un bicchiere di vino, anzi due, poca carne e pasta al pomodoro». Li ha centrati tutti i capisaldi della dieta Mediterranea. Forse senza neppure saperlo. Perchè qui, ad Alfano, come nei paesi disseminati tra il fiume Alento e la città della Spigolatrice, non c’è nessun segreto per vivere a lungo, se non uno soltanto: basta vivere qui!

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur