• Home
  • Attualità
  • Caselle in Pittari, vaccinato un centenario: «Sto bene. L’ho fatto con convinzione»

Caselle in Pittari, vaccinato un centenario: «Sto bene. L’ho fatto con convinzione»

di Redazione

di Redazione

Il poliambulatorio di Caselle in Pittari ha ospitato lo scorso sabato 120 ultra 80enni che si sono sottoposti alla vaccinazione anti Covid-19. Tra gli over 80 presenti un’importante testimonianza è arrivata da Nicola De Giacomo che all’età di 101 anni ha deciso con grande convinzione di vaccinarsi e di affrontare anche questa nuova esperienza.

«Non uscivo di casa dallo scorso mese di dicembre perché avevo paura di contrarre il virus – ha dichiarato l’ultracentenario – ma ho volutamente preso parte alla vaccinazione perché è l’unico modo per uscire fuori da questa spiacevole situazione. Molti erano gli anziani che hanno aderito ma io ero quello più “grande”».

Per quanto riguarda invece le sue condizioni di salute dopo la somministrazione del vaccino Nicola non ha lasciato alcun dubbio. «È trascorso un giorno dalla mia vaccinazione e sto benissimo. Per il momento non ho avuto alcuna complicanza e mi sento come se fossi un quindicenne», ha sostenuto con grande soddisfazione. E subito dopo l’ultracentenario ha iniziato a raccontare parte della sua vita trascorsa come minatore in giro per l’Italia. «Adesso vivo in casa con mia figlia Filina e, vista la condizione in cui ci troviamo, trascorro le giornate leggendo tanti libri – ha raccontato – ma voglio sottolineare che ho imparato a farlo da solo senza frequentare le scuole perché nella mia vita ho sempre lavorato».

Tanta la soddisfazione anche del Sindaco di Caselle in Pittari Giampiero Nuzzo per l’ottima risposta che è arrivata dagli over 80 del comprensorio. «Riuscire a vaccinare 120 persone anziane è un risultato importante – ha affermato Nuzzo – e sicuramente il gesto di Nicola De Stefano rappresenta l’esempio più bello di questa campagna vaccinale».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019