Cilentana, fissato tavolo tecnico di Anas in prefettura

di Antonio Vuolo

Mercoledì 30 giugno alle ore 9 è stato fissato il tavolo tecnico in Prefettura con Anas per trovare una rapida soluzione al problema relativo alla strada statale 18 Var dove un muro pericolante ha portato ad un restringimento di carreggiata in prossimità del km 104.500. “Ringrazio la Prefettura, nella persona del prefetto Francesco Russo e i suoi collaboratori per la convocazione; il consigliere regionale on. Luca Cascone per l’interessamento. Infine ringrazio soprattutto Anas, che ha studiato rapidamente diverse soluzioni che porteranno a breve al ripristino del doppio senso di circolazione sull’arteria a scorrimento veloce in modo da porre fine ai disagi”, ha detto il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola.

Sul caso anche il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro, aveva chiesto un tavolo tecnico tra il Comune di Agropoli, l’Anas e la D.G. del Genio Civile della Regione Campania,per la stipula di tutti gli atti necessari a consentire il rapido ripristino delle condizioni di massima sicurezza e normale viabilità sulla S S. 18. “La già fragile economia di queste aree, – ha detto Pierro – resa ancor più precaria dalla pandemia, sarà ulteriormente compromessa da una limitazione al traffico che si presenta lunga e indefinita, specialmente in un periodo estivo con il grande flusso di vacanzieri penalizzerebbe ulteriormente la zone balneari di Palinuro, Marina di Camerota, Acciaroli, Castellabate, etc..Dinanzi a tale prospettiva è inimmaginabile perdere tempo ed è pertanto urgente ripristinare la circolazione del tratto stradale in narrativa e, contestualmente, monitorare in maniera puntuale lo stato della lesione. E’ altresì urgente dare il via all’esecuzione con somma urgenza degli interventi necessari alla risoluzione definitiva del problema e, al contempo, prevedere interventi di mitigazione del rischio”, conclude l’esponente della Lega

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019