• Home
  • Opportunità
  • Collaborazioni per musei e biblioteche, la Provincia cerca 7 professionisti

Collaborazioni per musei e biblioteche, la Provincia cerca 7 professionisti

di Redazione

E’ stato pubblicato ieri dalla Provincia di Salerno il bando per assumere sette professionisti nel settore "Musei e Biblioteche". I nuovi assunti saranno dei collaboratori esterni e avranno un contratto di un anno rinnovabile. E’ stata dunque indetta una selezione pubblica con procedura comparativa per titoli e colloquio. Con questo concorso l’ente provinciale cerca quattro laureati in lettere moderne o conservazione dei beni culturali da da destinare alle attività relative ai servizi multimediali e di prestito interbibliotecario, ordianamento e catalogazione informatizzata del patrimonio librario, gestione del sistema bibliotecario "bibliorete" e centro "Valitutti" nonchè alla ricerca, studio, analisi scientifica ed ordinamento del patrimonio antico, raro e di pregio; un diplomato in maturità artistica con esperienza nel settore, da destinare alle attività di riallestimento del primo piano del museo archeologico provinciale di Salerno e realizzazione del nuovo apparato didattico e l’edizione del catalogo scientifico aggiornato del museo; un diplomato presso l’istituto centrale per il restauro-settore pittorico- e un diplomato munito di attestato di qualifica professionale di intarsiatore-restauratore di mobili, da destinare alle attività di restauro del mobilio e delle suppellettili lignee, dei dipinti su legno e su tela, degli elementi in ottone e in argento di proprietà della Provincia. La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere inviata entro le ore 14 del giorno 11 dicembre 2009.

Dopo la valutazione dei titoli posseduti dai artecipanti, il 18 dicembre verrà pubblicato all’albo pretorio dell’ente e sul sito www.provincia.salerno.it, il calendario del colloquio, con l’indicazione dei candidati ammessi a sostenere la prova e di quelli ammessi con riserva, nonchè di quelli esclusi.

Per tali lavori di collaborazione sarà corrisposto il compenso complessivo annuo di 23500 euro per i laureati e di 20mila euro per i diplomati.

Per consultare il bando www.provincia.salerno.it 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019