Biodiversità al museo del mare

di Federico Martino

Il Museo Vivo del Mare di Pioppi (Palazzo Vinciprova) ospiterà nei giorni 23 e 24 ottobre i lavori di una conferenza sulla Biodiversità. L’iniziativa, denominata “Biodiversamente”, rientra nei programmi delle manifestazioni dedicate all’Anno Internazionale della Biodiversità indetto dall’ONU. Ne sono promotori Luigi Valiante, direttore del Museo, Giacomo Giacobini, presidente dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici e Stefano Leoni, presidente del WWF Italia. Per le ore 18.00 del 23 è programmata la Conferenza a cura dell’Associazione Marenostrum e del WWF. Nel corso delle due giornate sono previste visite gratuite all’acquario, mostre fotografiche sulla biodiversità e sulle attività svolte dal Laboratorio di Biologia Marina di Pioppi, che riguardano ricerche sulla tassonomia, la biogeografia e l’ecologia delle specie viventi nell’Area marina “La Punta”. L’aggraziatissimo Museo del Mare costituisce una suggestiva visita per le vasche che riproducono l’affascinante vita del mare, degli habitat, dei pesci, delle piante diverse. La lunga presenza di Ancel Keys, che qui ha elaborato i propri studi fino alla formulazione di un regime alimentare a tutti noto come “dieta mediterranea” ha determinato un’istituzione a lui dedicata che presenta al pubblico una panoramica esauriente di documenti cartacei e visivi sul tema dell’alimentazione mediterranea e cilentana e dei prodotti che la costituiscono.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019