• Home
  • Opportunità
  • Contributi per i figli dei lavoratori vittime di incidenti sul lavoro

Contributi per i figli dei lavoratori vittime di incidenti sul lavoro

di Redazione

A seguito dell’approvazione del Decreto Dirigenziale n. 113 del 16.09.2009, si è provveduto ad adottare un nuovo fac-simile di domanda per presentare richiesta di contributo una tantum per i figli dei lavoratori vittime di incidenti sul lavoro.

Le istanze, redatte esclusivamente sul modello allegato, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 30.09.2009 alla Regione Campania – Settore Ormel, Centro Direzionale di Napoli Is. A6 – 80133 Napoli.

Eventuali domande presentate prima del 16.09.2009 andranno presentate nuovamente esclusivamente sul modello allegato.

Sono destinatari del contributo una tantum i figli di genitori deceduti a seguito di incidenti mortali sul lavoro, anche in itinere, verificatisi verificatisi tra il 1 gennaio 2008 ed il 30.06.2009, che presentino i seguenti requisiti:

-status di figlio di genitore deceduto a seguito di infortunio sul lavoro;

-età non superiore a 25 anni;

-genitore residente al momento del decesso in uno dei Comuni della regione Campania o vittima di incidente sul lavoro avvenuto in uno dei Comuni della regione Campania;

-iscrizione ad un istituto scolastico di ogni ordine e grado, università o corso di formazione professionale;

-reddito del nucleo familiare, accertato secondo i criteri ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a € 10.632,94.

Per avere ulteriori informazioni, rivolgersi al numero telefonico 0817966170 oppure all’indirizzo e-mail: settore.ormel@regione.campania.it.

FONTE: http://www.regione.campania.it/

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019