Sassano, 75enne tenta il suicidio: lo salva l’amico

24
Infante viaggi

Un pensionato è stato salvato in extremis da un amico e dai carabinieri. L’uomo, un 75enne di Sassano, ha tentato il suicidio tagliandosi le vene e portando un cappio al collo per impiccarsi. E’ stato un amico, passato da casa per salutarlo, a scoprire l’uomo ormai pronto per togliersi la vita. Resosi conto della gravità di quanto stesse succedendo proprio davanti ai suoi occhi- si legge sul quotidiano Ondanews – l’amico del 75enne ha chiesto subito aiuto ai vicini di casa del pensionato che hanno allertato immediatamente i carabinieri della stazione di Sassano e la Polizia punicipale, che hanno preso l’uomo in braccio salvandogli così la vita. Sul posto sono arrivati poi i sanitari del 118 che hanno provveduto a trasportare l’uomo presso l’ospedale Luigi Curto di Polla. L’uomo secondo quanto si legge sul sito sarebbe fuori pericolo, ma i medici ne hanno disposto il ricovero per tenerlo in osservazione. L’ intervento provvidenziale dei carabinieri dei Sassano e dell’amico hanno evitato il peggio al 75enne.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese
  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl