Cambio alla guida della Guardia costiera di Palinuro: Palma succede a Coco

Andrea Palma (nella foto) è il nuovo comandante della Guardia Costiera di Palinuro. Venerdì 3 ottobre, alle 12.00 nella sede dell’Ufficio circondariale marittimo locale si è svolto il passaggio di consegne tra il tenente di vascello pilota Saverio Coco e il tenente di vascello Andrea Palma. La cerimonia è stata presieduta dal capo del compartimento marittimo di Salerno, capitano di vascello Maurizio Trogu con l’intervento delle autorità religiose, civili e militari locali. 

Palma Il nuovo comandante è un ufficiale delle capitanerie di porto – guardia costiera, 33enne originario della provincia di Napoli. Ha frequentato a  16 anni la scuola militare Nunziatella di Napoli e ha poi fatto ingresso in Accademia Navale di Livorno dove ha frequentato i corsi normali delle Capitanerie di porto guardia costiera della durata di cinque anni conseguendo la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’università di Pisa. Ha prestato servizio, prima alla capitaneria di porto di Portoferraio, e arriva dalla capitaneria di porto di Savona, dove ha rivestito incarichi di rilievo nell’ambito del servizio operativo e ha condotto numerose indagini presso la sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Savona al servizio diretto del procuratore capo. È sposato e ha una figlia di tre anni.  

Coco Il nuovo comandante prende il posto del tenente di vascello pilota Saverio Coco, che lascia Palinuro dopo un anno di intensa attività svolta principalmente a salvaguardia della sicurezza in mare e della tutela ambientale, e sarà destinato a Catania presso i Reparti Volo della Guardia Costiera. L’arrivo di Coco a Palinuro – Fotogallery

©Riproduzione riservata