• Home
  • Cultura
  • Torre Orsaia: con “Vieniti Caglienda” inizia la stagione 2012

Torre Orsaia: con “Vieniti Caglienda” inizia la stagione 2012

di Giuseppe Galato

‘Born again’. Si rinasce dalle ceneri di un anno – il primo – vissuto intensamente. Non uno, ma tanti battesimi del fuoco in un territorio che aveva bisogno di linfa vitale, di linfa giovane.

Nel dicembre del 2010 a Torre Orsaia un gruppo di “ragazzi di strada” decide di non nutrirsi dei ricordi della gente più grande, ma di alimentarsi di energia ed impegno per dimostrare che in questi piccoli posti qualcosa davvero si può fare, insieme. Nasce così, il G.G.T. (Gruppo Giovani Torresi).

Questi giovani, senza scopro di lucro e armati solo di tanta buona volontà, nel loro primo anno di attività riescono ad allestire un variegato carnet di manifestazioni ed iniziative, contribuendo a riportare la passione per la cultura e per l’arte a 360 gradi.

Il via alla stagione 2012 con la musica dei gruppi emergenti del Cilento e con “Vieniti Caglienda”. Così, giusto per iniziare a “scaldarsi”. Le band si esibiranno giovedì 8 dicembre nel piazzale di località San Biase (all’ingresso del paese per chi viene da Policastro, ndr). L’evento, che sarà presentato da Emanuele degli Orpheus e da Valentina, inizierà alle 20:30 e sarà trasmesso in diretta dall’emittente web Radiofree.it.

“Ci teniamo a sottolineare – fanno sapere i ragazzi del G.G.T. – che per questa manifestazione, come per tutte le altre, non abbiamo preso alcun finanziamento da enti o istituzioni pubbliche. Praticamente da soli siamo riusciti finora ad organizzare una serie di eventi a Torre come nel resto del Golfo di Policastro. E continueremo ad impegnarci ed a lavorare in questo modo, promuovendo l’arte senza pregiudizi politici o etici e senza profitti”.

Idee in continuo movimento, quindi, progetti e tante iniziative lungo tutto l’arco della stagione. Non solo concerti ma mostre d’arte, convegni, eventi culturali, escursioni, serate danzanti e di animazione e molto, molto altro. Il G.G.T è pronto ad accendere i motori per un 2012 col fuoco sacro della passione.

ARTICOLI CORRELATI

G.G.T. Arts Festival: l’arte in tutte le sue sfaccettature a Torre Orsaia

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019