Palinuro, ‘Ambienti Mediterranei’: rinviato al 2 settembre lo spettacolo con Giovanni Muciaccia

0
10

«Un progetto ambizioso che attraverso la musica, l’arte e lo spettacolo , intende creare una sorta di sinergia, socioculturale e progettuale, capace di coinvolgere e unire sia i comuni dell’entroterra che quelli della costa». Queste le parole espresse dal sindaco di Centola, Carmelo Stanziola, in riferimento alla kermesse ‘Ambienti Mediterranei’ la quale, a Palinuro, vedrà impegnato, il 2 settembre, Giovanni Muciaccia.

Il conduttore di Sereno Variabile, divenuto celebre, al pubblico Italiano, specialmente per aver condotto il programma televisivo di ‘Art Attack’, e per essere stato da sempre il volto della tv dei ragazzi con programmi come:  DeaKids, Super, Disney Club, La Banda dello Zecchino e Disney Channel Italia; allieterà grandi e piccini con il suo spettacolo teatrale «Giocando con l’arte». Un incontro da non perdere, all’insegna dell’arte e del divertimento, che solo un professionista come Muciaccia può regalare.

L’edizione 2018 di ‘Ambienti Mediterranei’ – finanziata nell’ambito del Poc Campania 2014-2020, promosso dal Comune di Centola con il Partenariato dei comuni di: Morigerati, Laurito, Ceraso, Casal Velino e Valle Dell’Angelo; avente come direttore artistico Silvano Cerulli – continuerà il 24 agosto a Laurito con lo spettacolo etno world di Mariella Nava e Alina in Viaggio Mediterraneo. E si concluderà il 24 settembre con il concerto del celebre Michele Zarrillo il quale sarà preceduto dalla giornata dedicata al corteggio storico, una manifestazione che da diversi anni festeggia il gemellaggio tra Palinuro, Mantova e Prato.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here