‘Sulle orme di Spartaco’, domenica convegno di storici a Polla

Infante viaggi

‘Sulle orme di Spartaco in memoria di Vittorio Bracco’ è il tema del convegno che si terrà domenica 29 settembre, alle ore 10, a Polla presso l’auditorium del Santuario Francescano di Sant’Antonio per iniziativa del Centro Studi e Ricerche Vallo di Diano ‘Pietro Laveglia’. Il programma prevede il saluto di Giuseppe Colitti (presidente dl Centro Studi) e gli interventi dei docenti universitari Mario Mello (‘Vittorio Bracco, un umanista’) e Aldo Schiavone (‘Spartaco tra storia e leggenda’). Presiede i lavori Giovanni Vitolo (dell’Università degli Studi Federico II di Napoli) moderatore, il giornalista Giuseppe D’Amico.

«Con questo convegno – dichiara il presidente Giuseppe Colitti – il Centro Studi ha voluto ricordare la figura e l’opera di Vittorio Bracco che alla storia del periodo romano ha dedicato numerosi saggi tra i quali ricordo quello sull’antica Volcei, sul mausoleo di Gaio Uziano Rufo, sui termini Graccani e sull’Elogium di Polla». Determinante l’intervento di Aldo Schiavone, autore del libro ‘Spartaco, le armi e l’uomo’, che illustrerà la figura del gladiatore che negli anni settanta del I secolo avanti Cristo tentò di sconfiggere la Repubblica all’apice della potenza. Sulla figura di Spartaco e sulla sua disperata voglia di riscatto hanno lasciato scritti numerosi storici che sono stati attentamente analizzati da Aldo Schiavone. Nello specifico la vicenda viene analizzata dando particolare risalto ai luoghi nei quali la vicenda si è espletata. Schiavo in rivolta, Spartaco nella sua fuga attraversò Cilento, Alburni e Vallo di Diano.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro