Fatti brillare ordigni bellici ad Atena Lucana

Infante viaggi

Quattro residui bellici sono stati fatti brillare giovedì mattina dagli artificieri del Reggimento Genio Guastatori di Caserta. Gli ordigni erano stati trovati da un cercatore di funghi in prossimità di una cunetta in località Maglianiello ad Atena Lucana. Il sindaco Pasquale Iuzzolino, nei giorni scorsi, aveva emesso un’ordinanza sindacale con la quale vietava «qualsiasi attività agricola e il passaggio di automezzi nella zona circostante al rinvenimento degli stessi ordigni bellici». Sul posto, oltre agli artificieri, per le operazioni c’erano anche i carabinieri della stazione di Sala Consilina, gli agenti della Polizia municipale di Atena Lucana e i sanitari del 118.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro