• Home
  • Sport
  • Volley Rutino d’autorità sull’Antichità Vassallo

Volley Rutino d’autorità sull’Antichità Vassallo

di Biagio Cafaro

Vittoria casalinga per i ragazzi del Volley Rutino che, dopo la sconfitta di Campagna, conquistano l’intera posta in palio regolando l’Antichità Vassallo con un perentorio 3-1. Grazie a questo successo, il Volley Rutino si porta a quota 7 punti in classifica generale, a due punti dalla coppa di testa Tigel Salerno e Pianeta Sport.

I padroni di casa partono con: Petillo in regia, opposto Favali, laterali Crisanti e Ventre, centrali Palmisano e Voria, libero Chiariello. Il sestetto Rutinese parte subito forte e si aggiudica il primo set per 25-13, con Ventre e Favali in evidenza. Anche nel secondo set, chiuso con il punteggio di 25-14 per i padroni di casa, Voria e compagni esprimono il loro miglior gioco, fatto di ricezioni precise, attacchi imprevedibili e muro invalicabile. Coach Moschillo parte nel terzo set con le novità Matarazzo e Capozzoli in sestetto al posto di Voria e Petillo. I due cambi, almeno in avvio, non sortiscono gli effetti sperati visto che sono gli ospiti a prendere in mano le redini del gioco trascinati da Foglia e Procida. I padroni di casa non riescono mai a mettere la freccia in un set chiuso dall’Antichità Vassallo sul 20-25. Al rientro in campo per il quarto set la musica cambia repentinamente anche grazie al ritorno in campo di Voria e Petillo. I cambi imprimono la scossa giusta al centro garantendo muri ed attacchi vitali. Il forcing di Petillo, supportato da Palmisano, Favali e Crisanti, produce il 25-15 con cui il Volley Rutino si aggiudica il match. Prossimo appuntamento domenica 4 Dicembre alle ore 18.30 ad Agropoli nel derby contro il Volley Agropoli.

G & G VOLLEY RUTINO – ANTICHITA’ VASSALLO      3 – 1
(25/13 – 25/14 – 20/25 – 25/15)

G & G VOLLEY RUTINO: Petillo 3, Ventre 10, Palmisano 8, Favali 11, Crisanti 7, Voria F. 10, Chiariello (L) , Matarazzo L. 1, Capozzoli 1. n.e. Giordano, Chirico, Capo. All. Moschillo.

ANTICHITA’ VASSALLO: Procida 8, Viscido 3, Foglia 8, Trotta 3, Carpinelli 1, Mastrogiovanni D. 2, D’Elia (L),  Sgarbini 2, Magazzeno 1, Mastrogiovanni G. n.e. Vassallo, De Rosa. All. Picardo.

Arbitro: Ferrante Marco

Note: 50 spett. durata set: 15,16,19,16. Rutino: battute sbagliate 4, battute vincenti 4, muri  vincenti 12, errori 15. Studio Mazzola: battute sbagliate 3, battute vincenti 0, muri vincenti 3, errori 25.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019