• Home
  • Cronaca
  • Agropoli, getta i vestiti in una discarica: multato l’omicida di Rosa Allegretti

Agropoli, getta i vestiti in una discarica: multato l’omicida di Rosa Allegretti

di Federico Martino

Accade anche questo, il reo confesso Costabile Piccirillo viene inchiodato dalle telecamere di sorveglianza che il Comune ha messo per tenere sotto controllo la corretta raccolta differenziata. Viene quindi multato per abbandono di rifiuti, il giardiniere omicidia dovra’ pagare una multa di 100 euro fatta dalla polizia Municipale. Grottesca la situazione, visto che i “rifiuti” abbandonati nella discarica di via Bolivar, altri non sono che la borsa e il giaccone della prostituta di 48 anni barbaramente assassinata e poi seppellita dall’uomo in un fondo privato.
Il fatto:
Il 22 dicembre scorso, alle 10 e 48,  le telecamere lo hanno filmato mentre si disfaceva degli oggetti personali di Rosa Allegretti. Costabile Piccirillo e’ dunque per la legge anche sanzionabile in base all’articolo 15 del codice della strada. Antonio Cantarella, luogotente dei caschi bianchi ha deciso di multare l’aguzzino della Allegretti con 100 euro di multa “perche’ la legge e’ uguale per tutti” ha affermato il luogotenente. La discarica di Via Bolivar è un oasi verde destinata esclusivamente alla raccolta di rifiuti provenienti da potature e lavori di giardinaggio.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019