Gioi ricorda Nicola Giacumbi, fu ucciso 35 anni fa dal terrorismo

0
25

Gioi ricorda un suo illustre concittadino ucciso 35 anni fa dal terrorismo. Si tratta dell’alto magistrato Nicola Giacumbi che fu assassinato a Salerno il 16 marzo 1980 e che il sindaco di Gioi Andrea Salati ha voluto ricordare in consiglio comunale consegnando al figlio Giuseppe un encomio solenne. Proprio Giuseppe Giacumbi con emozione ha sottolineato «la particolare atmosfera intrisa di sentimenti spontanei e affettuosi nei riguardi del padre Nicola nel paese dove trascorreva molto del suo tempo libero». Nei vari interventi che si sono succeduti dopo l’apertura del sindaco Andrea Salati e l’introduzione di Don Guglielmo, Nicola Giucumbi è stato definito un eroe  dell’amministrazione della giustizia, che onora Gioi, un esempio che deve stimolare i cittadini e in particolare i giovani ad apprezzare il valore universale del suo messaggio. Nello stesso consiglio comunale di ieri inoltre sono state deliberate l’intitolazione della strada a Leo De Berardinis, l’attuale via TRiesta dove è ubicata la casa natia, e il conferimento della cittadinanza onoraria ad Angelo Scelzo vicedirettore della Sala Stampa Vaticana che ritirerà l’onoreficenza il prossimo 9 maggio nel corso della kermesse culturale “Un Libro al Mese”.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here