Sesso in stazione, operai costretti a cambiare zona

40
Infante viaggi

Operai del verde pubblico sorprendono coppia di amanti che fanno sesso nel parcheggio della stazione: costretti a cambiare zona. Il fatto è accaduto alle 5 di ieri mattina in via Mangrella. Gli operai erano addetti al taglio dell’erba, ma dopo aver iniziato le operazioni hanno udito gemiti provenire da un’auto poco distante, scoprendo la coppia. A smuovere la situazione è stato il titolare della cooperativa che ha allontanato gli operai, invitandoli a fare ritorno nella zona dopo un paio di ore.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata