• Home
  • Cronaca
  • Cambio al vertice all’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea: lascia Franchini, arriva Lenti

Cambio al vertice all’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea: lascia Franchini, arriva Lenti

di Maria Emilia Cobucci

Si è svolta ieri, presso la banchina di Riva del Porto di Maratea, la cerimonia per il passaggio di consegne al comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea, tra il Tenente di Vascello Francesco Franchini ed il Tenente di Vascello Michele Lenti.

Alla cerimonia, presieduta dal Capo del Compartimento Marittimo di Vibo Valentia Marina, Capitano di Fregata Massimiliano Pignatale, hanno partecipato le più alte cariche militari, civili e religiose a livello locale, oltre ai rappresentanti delle pubbliche amministrazioni del territorio ed esponenti della vita e delle attività portuali. Il Comandante Franchini, lascia dopo circa 22 mesi il comando l’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea per ricoprire un nuovo incarico presso la Capitaneria di Porto di Pozzallo.

Il Comandante Lenti, proveniente dalla Capitaneria di Porto di Porto Torres, dove ha ricoperto incarichi di carattere tecnico-operativo, nell’assumere il prestigioso incarico ha dichiarato di voler proseguire l’azione di comando e le attività del suo predecessore, all’insegna della continuità, improntando il proprio operato sul dialogo istituzionale e buon senso, finalizzato al rispetto delle norme.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019