• Home
  • Opportunità
  • Concorso per 30 volontari da destinare al nucleo della protezione civile

Concorso per 30 volontari da destinare al nucleo della protezione civile

di Luigi Martino

Costituiscono attività di volontariato di protezione civile, in ausilio al Servizio di Protezione Civile del Comune: quella di previsione, prevenzione e soccorso in vista o in occasione di calamità naturali, catastrofi o altri eventi che determinano situazioni di grave e diffuso pericolo; la diffusione delle tematiche di protezione civile attraverso le esercitazioni, le simulazioni di interventi in emergenza, la realizzazione di presidi territoriali avanzati in occasione di grandi eventi ed il concorso nell’attività di educazione scolastica e nelle campagne informative sui rischi e sulle corrette pratiche comportamentali autoprotettive. L’attività di protezione civile svolta dal volontariato comunale, sia in emergenza sia in condizioni ordinarie, è considerata a tutti gli effetti esercizio di un servizio di pubblica necessità. Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso, residenti o domiciliati nel Comune di Capaccio, che abbiano compiuto 18 anni e non abbiano superato il 65esimo anno d’età, che dimorino preferibilmente nel Comune ed in possesso dei seguenti ulteriori requisiti: godimento dei diritti civili e politici; non aver riportato condanne penali, non aver conoscenza di procedimenti penali in corso a proprio carico e non essere destinatario di misure di sicurezza o misure di prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati o da Organizzazioni di volontariato, né destituito dai pubblici uffici; essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle attività, esterne ed interne. Le domande di ammissione alla selezione, indirizzate al Sindaco, devono essere inserite in plico chiuso e presentate – a pena di esclusione – all’Ufficio Protocollo del Comune di Capaccio, Via Vittorio Emanuele n.1, entro il 30esimo giorno successivo a quello di pubblicazione del bando all’Albo Pretorio del Comune, integralmente scaricabile (domanda di adesione ed allegati compresi) dal sito istituzionale del Comune all’indirizzo

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019