• Home
  • Opportunità
  • Partita l’assistenza domiciliare per gli anziani nel comune Cilentano

Partita l’assistenza domiciliare per gli anziani nel comune Cilentano

di Federico Martino

È partita l’assistenza domiciliare a favore degli anziani di Castellabate mediante l’erogazione di ticket sociali. Il servizio, inserito nel piano di zona dell’ambito Salerno 7, è stato avviato ieri (26 ottobre) sul territorio comunale di Castellabate. I beneficiari sono 27 ultra sessantacinquenni, non autosufficienti e con carenti rapporti familiari, che hanno fatto domanda.
Il servizio di assistenza domiciliare garantisce all’anziano, direttamente presso il suo domicilio, l’aiuto nello svolgimento delle attività di vita quotidiana, grazie a cui viene resa possibile la permanenza nel suo ambiente domestico. Gli interventi includono la pulizia della casa, il riordino di indumenti e biancheria e rifacimento letti; aiuto nella pulizia della persona; cambio biancheria, lavatura, rammendo e stiratura; aiuto nella preparazione dei pasti; svolgimento pratiche amministrative; accompagnamento dell’anziano presso uffici e parenti; igiene della casa e della persona; accompagnamento dell’anziano per la partecipazione a manifestazioni di carattere socio-ricreative-culturali e religiose.
Il costo di un’ora del servizio viene ripartito in base alla capacità contributiva del richiedente tra l’Ufficio di piano e lo stesso utente. Per le situazioni familiari Isee inferiori a 5.200 euro il costo a carico del cittadino è pari a zero, mentre per le situazioni familiari Isee superiori a 40mila euro arriva fino a un massimo di 15 euro a ora. I beneficiari sono tenuti al pagamento diretto al soggetto erogatore prescelto degli importi a proprio carico, fermo restando che possono revocare in qualsiasi momento la scelta secondo le modalità previste dal regolamento.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019