14.4 C
Camerota
22 Aprile 2021

Orria, inchiesta presunti rifiuti interrati | Puntata 1

I carabinieri hanno ritrovato materiale di ogni genere: ferro, vetro, vernici, elettrodomestici, attrezzatura da ufficio, materiale edile ed elettronico e molto altro ancora. Leggi l’articolo completo 

Scario, la “Resima” che emozione: la spiaggia riaperta dopo 9 anni vista dall’alto

di Pasquale Sorrentino

Riapre la meravigliosa spiaggia della “Resima” a Scario. Dopo 9 anni, grazie all’azione sinergica tra il Comune di San Giovanni a Piro, la Capitaneria di Porto e il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, riapre la quinta perla della Costa della Masseta, Area Marina Protetta del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. «Un particolare plauso e ringraziamento al sindaco Ferdinando Palazzo per la tenacia, la determinazione e per l’infinito amore per il proprio Territorio. Nel nostro Parco è possibile un turismo bello e sicuro», ha detto il presidente Tommaso Pellegrino. (Video di Davide Laterza)
Leggi anche: Coronavirus, Scario aumenta le spiagge: riapre dopo 9 anni la “quinta Perla della Masseta”

©Riproduzione riservata

Guide ambientali ripuliscono costa Cilento

Escursione a terra ed in canoa con la guida ambientale escursionistica Aigae, Vienna Cammarota, coordinatrice delle guide Aigae della Campania: «Oggi, con escursionisti e canoisti abbiamo pulito le scogliere del Vallone di Agropoli. E’ stata un’azione comune. I canoisti sotto costa hanno pulito le scogliere, i sub si sono immersi ed hanno raggiunto i fondali per pulirli.  Era la baia di Agropoli, in Campania, nel Cilento. Nelle immagini è possibile notare il paesaggio sottomarino con la Posidonia marina e si nota anche l’intervento di pulizia operato dai sub».

©Riproduzione riservata

Cilento, il tuffo delle pecore

Cantina del Marchese a Marina di Camerota

Giornata ecologica a Camerota

La taranta del Lupo

Saverio è tornato in Cilento dopo una breve parentesi all’estero perchè sentiva forte il bisogno di valorizzare la propria terra e le proprie origini

I sub ripuliscono i fondali del Cilento

Ecco le spettacolari immagini provenienti dai fondali marini del Cilento, girate dai sub. Ben 8 sub specializzati si sono immersi per pulire i fondali marini e regalarci queste splendide immagini del paesaggio sottomarino. Immagini video uniche in cui si nota anche la Posidonia marina.

L’ultimo abitante di Roscigno

Arresti Camerota, le perquisizioni

ULTIME NOTIZIE

POPOLARI